G20: dentro i cittadini, fuori i poteri forti

Al Presidente francese Nicolas Sarkozy e agli altri leader del G20:

In qualità di cittadini preoccupati dalla crisi economica vi chiediamo di ripulire il vertice del G20. Le multinazionali che fanno da sponsor hanno avuto accesso all'incontro e visibilità, mentre i cittadini sono stati esclusi. Sponsorizzazioni simili di questo e di futuri vertici devono finire.
 
Sei già membro di Avaaz? Inserisci la tua e-mail e premi "Invia".
Prima volta su Avaaz? Per favore compila i campi qui sotto.
Avaaz.org protegge la tua privacy e ti tiene informato su questa e altre campagne simili.

Pubblicato il: 2 Novembre 2011
E' uno scandalo: il G20, il vertice governativo più importante al mondo, si riunirà oggi per discutere della crisi economica mondiale. E sapete chi lo sponsorizzerà? Le banche e le multinazionali!

Non c'è da sorprendersi alla notizia che Cannes, la città che ospiterà il vertice, è chiusa come un fortino e i normali cittadini non possono accedervi, mentre gli amministratori delegati di banche e multinazionali avranno libero accesso per dire ai governi quel che devono fare.

Le multinazionali e le banche hanno preso in ostaggio i nostri governi, ottenendo diversi fondi di salvataggio nonostante abbiano contribuito alla creazione della crisi. Ora hanno conquistato le chiavi d'accesso all'incontro che potrebbe decidere il futuro finanziario del pianeta. Insieme possiamo convincere il padrone di casa Nicolas Sarkozy a cancellare la sponsorizzazione: costruiamo un appello pubblico enorme in grado di sollevare un polverone mediatico che costringa Sarkozy a buttare fuori le multinazionali sponsor e a ripulire il G20. Firma la petizione e inoltrala a tutti!

Spargi la voce

Clicca per copiare: