Aggiorna le tue impostazioni dei cookie per utilizzare questa funzione.
Clicca "Consenti tutti" o attiva solo i "Cookie per pubblicità mirata"
Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
Basta merda in mare!

Basta merda in mare!

5,692 persone hanno firmato. Arriviamo a  7,500
5,692 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Questa petizione è stata creata da Basta Merda in Mare A. e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
Basta Merda in Mare A.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Ministro dell'Ambiente, Corrado Clini
E' vergognoso: ogni giorno scarichiamo in mare rifiuti che mettono in pericolo la salute dei nostri bambini e di tutti quelli che vogliono farsi un bagno per fuggire dal caldo torrido dell'estate. Ora una multa che pende sulle nostre teste potrebbe costringere il governo ad agire, ma solo se saremo in tanti a chiederlo.

Oggi decine di città italiane non hanno ancora una rete fognaria e molte di quelle che ce l'hanno scaricano le acque che provengono dal nostro uso domestico direttamente in mare per mancanza di depuratori funzionanti. Alcuni dei nostri mari sono così inquinati chel'Europa ci ha avvertito che se non interverremo subito saremo costretti a pagare una multa salatissima: solo il Ministro dell'Ambiente può costringere i comuni a mettere fine a questa vergogna.

Agosto è il mese in cui gli italiani sono in vacanza e quindi il momento migliore per accendere i riflettori su questo scandalo nazionale su Internet e nei media! Unisci la tua indignazione contro le fogne illegali ora e facciamo arrivare la nostra chiamata all'azione dritta alle orecchie del Ministro dell'Ambiente Clini: no alla multa europea e sì a un mare pulito e sicuro! Firma la petizione e fai il passaparola con tutti.
Pubblicato il: 8 Agosto 2012 (Aggiornata:  14 Aprile 2015)