Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
SCuP di nuovo in Via Nola 5 !

SCuP di nuovo in Via Nola 5 !

1,495 persone hanno firmato. Arriviamo a  2,000
1,495 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Questa petizione è stata creata da Andrea Di S. e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
Andrea Di S.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Comune di Roma
SCuP in pochi mesi è diventato un punto di riferimento per il quartiere S.Giovanni, a Roma, per ciò che riguarda la cultura, l'accesso ai servizi e allo sport, per tutti.

È incredibile che, in un quartiere popoloso ed in pieno centro di Roma, non esistessero servizi essenziali come una biblioteca e una sala studio. Che l'accesso all'ascolto psicologico fosse così difficile. Che fosse difficile, per chi privo di mezzi, accedere allo sport o ai servizi per l'infanzia.

SCuP ha portato tutto questo nel quartiere.

Quando è stato sgomberato, il 25 gennaio 2013, gli occupanti di SCuP hanno sentito l'affetto degli abitanti della zona, vedendosi riconosciuta l'importanza del lavoro fatto sul territorio.

Alcune delle attività di SCuP
- Palestra popolare: attrezzata, con istruttori qualificati, accessibile per chiunque.
- Osteria. Cucina di qualità a prezzi popolari.
- Biblioteca: con migliaia di libri e ben organizzata, riportando l'accesso alla cultura per tutti nel quartiere di S.Giovanni.
- Una sala studio con computer e internet.
- Lo spazio ai bimbi: un luogo dove i bambini potevano trovare uno spazio dove stare e socializzare ed i genitori interagire e trovare aiuto e sostegno.
- Uno sportello di ascolto psicologico per le famiglie.
- La studio di una web-radio
- Corsi di lingua e non solo.
- EcoSolPop il mercatoNONmercato, ECOlogico, SOLidale e POPolare
- Un gruppo di acquisto solidale
e molto altro, tra attività settimanali, mensili ed eventi.


SCuP ha riportato welfare dove era stato tolto.
Un'occupazione contro speculazioni edilizie private fatte con risorse pubbliche (come potrai leggere nella sitografia, se vorrai approfondire)

Per questo è importante far sentire la voce di tutti, far leva sulle istituzioni perchè il sogno di SCuP non finisca.

Ti invitiamo a firmare la petizione on-line perchè lo stabile venga restituito al quartiere e al progetto SCuP.

Ti invitiamo anche a venirci a trovare, in via Monza 19 (dove SCuP momentaneamente opera), per parlare direttamente con noi, per frequentare i corsi di SCuP (che nel frattempo non si sono fermati) e continuare a seguirci sui social network.

E per ultimo ti chiediamo di far girare questa petizione, perchè molte persone possano conoscere la nostra storia, aiutarci e, chissà, ispirarsi ad essa.

Grazie di cuore.

Per approfondire:

https://www.facebook.com/scup.sportculturapopolare

http://roma.repubblica.it/cronaca/2012/05/30/news/occupazione-36210390/

http://roma.repubblica.it/cronaca/2013/01/25/news/sgomberato_scup_a_san_giovanni_palestra_scuola_e_biblioteca_popolare-51240382/

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/13_gennaio_25/sgombero-scup-via-nola-roma-2113705913014.shtml

http://www.dinamopress.it/news/scup-siamotornatisubito

http://comune-info.net/2013/01/roma-sgomberato-questa-mattina-scup/