Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
Salviamo Otranto e l'entroterra del Salento con i suoi ulivi millenari oggi a rischio dalla follia speculativa dell'asfa

Salviamo Otranto e l'entroterra del Salento con i suoi ulivi millenari oggi a rischio dalla follia speculativa dell'asfa

1,234 persone hanno firmato. Arriviamo a  2,000
1,234 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Questa petizione è stata creata da antonio e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
antonio
ha lanciato questa petizione diretta a:
Al Presidente della Repubblica al Presidente del Consiglio al Consiglio dei Ministri e a tutto il Parlamento
Col presente appello petizione si vuole chiedere al Presidente della Repubblica, al Presidente del Consiglio, al Consiglio dei Ministri, al Parlamento di fermare la folle e insavia costruzione della mega autostrada a 4 corsie, più strade complanari, pericolosa e sconquassante che per un dissennato e sovradimensionato progetto mosso da forti mire speculative che si vuole costruire nel cuore del basso Salento fra i comuni pugliesi di Maglie e Otranto già congiunti e serviti da una buona ampia rettilinea e scorrevole strada statale a due ampie corsie, tratto finale della Strada Statale 16.