Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
Svezia: Salvate la natura protetta di Gotland dalla cava!

Svezia: Salvate la natura protetta di Gotland dalla cava!

29,905 persone hanno firmato. Arriviamo a  50,000
29,905 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Questa petizione è stata creata da Peter s. e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
Peter s.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Janez Potočnik, Member of the European Commission
Una società mineraria finlandese ha iniziato a lavorare su una cava di calcare sull'isola svedese di Gotland, mettendo in pericolo un ambiente naturale sensibile e protetto. L'Agenzia svedese per la Protezione dell'Ambiente (Naturvårdsverket) ha lanciato un ricorso in tribunale, ma mentre si aspettano gli sviluppi, la società sta andando avanti con il lavoro per la cava - e ora solo una pressione sul Commissario europeo per l'Ambiente può fermare i loro piani.

Nonostante la constatazione che le misure proposte di tutela ambientale sono troppo deboli, un tribunale svedese ha dato alla compagnia mineraria Nordkalk il diritto di avviare lo stesso la cava. Mentre l'Agenzia svedese per la Protezione dell'Ambiente e le organizzazioni ambientaliste si stanno appellano alla Corte Suprema, i lavori sono già iniziati. Oltre a minacciare le aree protette confinanti dell'Unione europea Natura 2000 e 266 specie a rischio che si trovano nella zona, la miniera metterà a rischio anche la più grande riserva d'acqua dolce dell'isola. Tuttavia il commissario europeo all'Ambiente Janez Potočnik, che è responsabile di assicurare che la Svezia si allinei con gli obblighi ambientali europei, può intervenire e salvare Gotland da questo pasticcio, ma solo se gli diamo il sostegno politico di cui ha bisogno.

Il parlamentare europeo svedese Carl Schlyter ed altri stanno già chiedendo al Commissario di intervenire. Firma la petizione ora per aggiungere un forte appello pubblico al Commissario per salvare Gotland e le sue aree naturali protette! Come svedese, io lavorerò con gli altri svedesi e con le organizzazioni ambientaliste che si oppongono alla cava, per garantire che le nostre voci arrivino direttamente al Commissario!

Per maggiori informazioni visitate www.facebook.com/ojnareskogen e www.Ojnareskogen.se
Pubblicato il: 17 Luglio 2012 (Aggiornata:  22 Settembre 2015)