La più grande ed efficace comunità online di campagne per il cambiamento

No allo sventramento del Pianalto di Romanengo

No allo sventramento del Pianalto di Romanengo
  
  

 


Perché è importante

Una revisione del Piano Cave della Provincia di Cremona, prevede di inserire un giacimento di argilla sfruttabile per la cavazione nel Pianalto di Romanengo, che è un "GEOSITO DI INTERESSE GEOLOGICO, GEOMORFOLOGICO E PAESISTICO" tutelato dal Piano Paesaggistico Regione Lombardia e dal Piano Territoriale Regionale Lombardo.

Pubblicata Febbraio 13, 2013
Segnala contenuto inappropriato
Clicca per copiare: