Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK

Chi siamo

La nostra comunità

La nostra comunità globale

I membri di Avaaz vengono da tutti gli angoli del mondo, e da tutti percorsi diversi di vita.

Avaaz è un movimento veramente globale, che unisce le persone da ogni paese sulla faccia della terra: dal Brasile alla Francia, con più di 1 milione di membri ognuno, fino a Montserrat (30 membri) e Nauru (33).

I membri di Avaaz sono di tutte le età: all'interno della nostra comunità sono equamente rappresentate tutte le diverse fasce d'età: giovani, più anziani, di mezza età. Poco più della metà dei membri di Avaaz sono donne. Facciamo qualunque tipo di lavoro immaginabile; altri sono in pensione, senza lavoro, oppure studenti.

La cosa che ci accomuna tutti è il nostro impegno per un mondo migliore..

Membri
43.433.371
Membri
Azioni intraprese
301.820.217
Azioni intraprese
Campagne lanciate
2.792
Campagne lanciate

Storie dei membri

Ibrahim Ceesay

Ibrahim Ceesay

Luogo: Gambia
Gambia

Sono Ibrahim Ceesay, ho 25 anni, vengo dallo Zambia e sono un attivista per la giustizia sociale. Lavoro con un'organizzazione che si chiama Bambini per l'Organizzazione dei Bambini come Coordinatore nazionale, e sono sempre a contatto con i giovani e con le comunità rurali per lo sviluppo sostenibile. Avaaz per me significa potere ai cittadini per scrivere il futuro così come lo vorrebbero. Una specie di parlamento mondiale molto più forte e attivo dell'ONU e di tutte le organizzazioni internazionali messe insieme. Avaaz per me significa speranza e mi ha incoraggiato a lavorare per un modello di sviluppo che abbia al centro la persona.

Virginia Marroche

Virginia Marroche

Luogo: Uruguay
Uruguay

Ho ricevuto un'email che diceva che avevamo appena raggiunto i 10 milioni di membri! Sono riconoscente all'amico che mi ha fatto conoscere il lavoro di Avaaz. Ora che sono diventata un membro di Avaaz sono una goccia nel mare dei 10 milioni in tutto il mondo. Sono molto orgogliosa. Avaaz ha cambiato la mia visione del mondo. Pensavo che non potessi influenzare nessun cambiamento, e che l'unica cosa rimasta fosse lamentarsi della situazione in cui ci troviamo. Tutti quelli che si trovano sulla stessa lunghezza d'onda di Avaaz e che combattono in prima fila sono degli eroi. Tutti i passi avanti che facciamo sono incredibili. Spero come ogni altro essere umano sul pianeta che possiamo vivere in armonia, in pace con la natura, lontani dalle forze distruttive del potere, della guerra e della miseria umana.

Gabrielle Andrew

Gabrielle Andrew

Luogo: Sudafrica
Sudafrica

E' da un anno che sono iscritta alla mailing list di Avaaz e sono colpita dalla dedizione e dalla passione che Avaaz mette nel far sì che il mondo diventi un posto migliore per TUTTI noi. Siamo nell'era della conoscenza e l'informazione non manca, ma la sfida è di far arrivare il nostro messaggio e Avaaz è il migliore esempio di come sia possibile farlo con coraggio e passione. Avaaz aiuta altri a farlo e ci fa sentire parte di una comunità partecipe davanti a tutti i conflitti che ci sono nel mondo in cui viviamo. Tutte le campagne di Avaaz esprimono la compassione e la giustizia che oggi sembrano mancare, ma ci ricordano che portiamo queste qualità dentro di noi e ci aiuta a esprimerle con orgoglio. Grazie Avaaz per tutto il lavoro che fai, la tua dedizione e l'opportunità che ci dai di ritrovare l'umanità che ci accomuna.

Garland

Garland

Luogo: Irlanda
Irlanda

Ricordo il mio primo impegno con Avaaz. Ricordo che avevo la forte sensazione che quello che stava per succedere era veramente ingiusto, sbagliato e pericoloso, e che io dovevo assolutamente fare qualcosa. Ma cosa? Io sono una persona sola, cosa avrei potuto fare? Avevo trovato altre iniziative online meritevoli, ma senza un obiettivo chiaro e con risultati scarsi. Ho trovato Avaaz online e si è rivelata una delle organizzazioni più rette moralmente e organizzate che io avessi mai visto prima. Ricken Patel è veramente stimolante. Così mi sono iscritto. Quello che mi piace di Avaaz è che rappresenta la voce di milioni di persone che vogliono giustizia, pace e democrazia, ma che si sentono soli, impauriti e impotenti per cambiare il sistema. Parliamo con una sola voce ai leader mondiali che si rafforzano ignorando gli individui nella media come me e che si nascondono dietro la burocrazia. Ora sento che abbiamo ricevuto in dono il regalo più importante per un essere umano: la speranza. Ogni volta che firmo una petizione mi sento utile e parte di un potere più grande. Basta andare a vedere quello che ha fatto Avaaz e il modo in cui portano avanti il loro lavoro. Mi tengono informati e mi facilitano la possibilità di firmare, partecipare e rimanere aggiornato. Senz'altro la vita è difficile, con la scuola dei bambini, il lavoro e il tran tran quotidiano e io sono una persona sola, ma dando 2 minuti ad Avaaz ogni tanto dà una speranza concreta per un mondo migliore per tutti i nostri figli. Sono felice di partecipare per la giustizia, l'eguaglianza e l'equità per tutti insieme ai miei 10.039.102 amici di Avaaz.